Itinerari
english
 
La costa fino a Cala Luna
Si parte dal porto turistico di Santa Maria Navarrese. Qui, presso la Nautica S. Maria Navarrese, ove potrete anche organizzare immersioni qualora siate appassionati di diving, è possibile noleggiare un gommone che sarà a vostra disposizione dalle ore 9 alle 18 nei mesi estivi e dalle 8,30 alle 17,30 nel periodo autunnale. Appena usciti dal porto dirigete la prua a destra, verso l'isolotto d'Ogliastra che si trova esattamente all'altezza della spiaggia di Tancau. Quest'isola, semideserta alle prime ore del mattino, si riempie di imbarcazioni con l'avanzare della giornata, per cui è opportuno ammirarla sinchè è presto. Arrivati in rada gettate l'ancora, tirate fuori maschera, boccaglio e pinne nonchè un sacchetto di pane duro che avrete messo da parte per l'occasione. Il luogo è, infatti, pieno di Occhiate che si precipiteranno fameliche in branchi quando spargerete il pane nell'acqua. Questi pesci non sono affatto timidi perciò, grazie a questo stratagemma, potrete immergervi per ammirarli da vicino. Uno sguardo all'isolotto d'Ogliastra vi permetterà di notare che esso ha conosciuto l'intervento dell'uomo. In epoca romana vi è stato, infatti, un tentativo, poi abbandonato, di unire due tratti dell'isola per la realizzazione di un molo con materiale prelevato dalla stessa, con degli scavi che hanno svuotato una parte dell'isola.
santa maria navarrese, ogliastra, mare
santa maria navarrese, mare, sardegna, ogliastra
L'isolotto d'Ogliastra, a largo di Santa Maria Navarrese
S. Maria Navarrese
Proseguendo lungo la costa potrete ammirare numerosi angoli suggestivi: in primo luogo il gigantesco menhir "Sa Pedra Longa". Proseguendo, qualora vi troviate ancora nel mese di giugno, potrete ammirare una piccola cascata che riversa l'acqua nel mare. Di li a poco vi imbatterete nella Grotta dei Colombi ed, ancora, in Porto Quao, un piccolo fiordo che si insinua nell'entroterra e che è impossibile notare se si naviga troppo distante dalla costa.
vacanze sardegna, mare, ogliastra
santa maria navarrese, vacanze, mare sardegna
La Grotta dei Colombi Sa Pedra Longa

Proseguendo, dopo aver ammirato numerosi ed incantevoli scorci, si giunge alle rinomate Cale Goloritzè, Degli Innamorati, Spiaggia dei Gabbiani, Cala Mariolu o Ispuligidenie, Cala Biriola, Cala Sisine ed, infine, Cala Luna. Si consiglia di non fermarsi subito a Cala Goloritzè, ma proseguire e, superata la Cala degli Innamorati, di gettare l'ancora nella rada immediatamente successiva. È qui che si ormeggiano molte delle imbarcazioni che offrono le gite con pranzo a bordo. In questa rada vi è una grotta che vale la pena visitare, se avrete avuto la lungimiranza di dotarvi di una torcia subacquea. È necessario avvicinarsi a nuoto e poi, una volta dentro, ben presto si riesce a toccare il fondo. Arrivati fino alla fine, dopo aver visitato questa parte della grotta, tornate indietro e, volgendo lo sguardo verso l'uscita in un punto dove l'acqua vi arriva poco sopra la vita, cercate sott'acqua un anfratto sul lato destro. È un'altra piccola grotta: dovreste riuscire, allungando semplicemente il braccio sotto la roccia, a sentire la parete al di la della stessa. Sempre muniti di torcia subacquea entrate a piccoli gruppi. La conformazione della grotta è tale per cui le onde del mare all'esterno creano un'eco all'interno di essa. Prestate, inoltre, attenzione alle correnti d'aria che giungono a periodi regolari.

vacanze sardegna, mare, ogliastra,
mare sardegna, ogliastra
La Costa Un anfratto
Usciti dalla grotta non rimane che scegliere una delle tante calette dove tracorrere qualche ora della giornata a godere un mare tra i più belli al mondo. È opportuno ricordare che Cala Goloritzè è raggiungibile solo a nuoto, mentre nelle altre cale ci si può avvicinare sino a riva negli appositi corridoi per scaricare. Il gommone dovrà in ogni caso essere ormeggiato all'esterno della linea segnalata dalle boe ed, in ogni caso, mai alle boe stesse.
goloritzè, mare, sardegna, ogliastra
goloritzè, sardegna, ogliastra, baunei
A largo di Cala Goloritzè

Cala Goloritzè

Torna in cima alla pagina >>