L'Altopiano del Golgo
english
 
Partendo da Baunei si attraversa il centro del paese fino alla piazza centrale dove, superato il municipio, si incontra una strada che sale ed in seguito prosegue in discesa serpeggiando nella montagna per svariati chilometri in mezzo alla natura incontaminata. Si giunge, infine, all’altopiano del Golgo, punto di partenza per le escursioni che conducono alle spiagge di Goloritzè e Sisine. Qui si trova anche la famosa voragine del Golgo o “Su Sterru”, la più profonda d’Europa con i suoi 279 metri. È possibile ammirarla comodamente dalla postazione di sicurezza predisposta per i turisti, anche se qualche giovane scriteriato si avventura ancora lungo il bordo dell’abisso, mettendo a repentaglio la propria vita nella speranza (vana, peraltro) di una veduta migliore.
sardegna, ogliastra, baunei, golgo
vacanze, golgo, ogliastra
La voragine "Su Sterru"
Asinelli al Golgo
Proseguendo sulla strada si incontra la chiesa di S. Pietro nei pressi della quale nell’ultima settimana di agosto si svolge la cosiddetta “Sartigliedda”, corsa di cavalli durante la quale si possono ammirare le evoluzioni dei cavalieri del posto.
vacanze, golgo, ogliastra
vacanze, golgo, ogliastra
la chiesa di S. Pietro la chiesa di S. Pietro

Poco distante dalla chiesetta di S. Pietro, si può percorrere un breve itinerario che riserverà ulteriori sorprese. Partendo dal ristorante della Cooperativa Goloritzè, dopo essere passati sotto un arco di ginepri ed aver salito una breve rampa di scale, si percorre un sentiero che in pochi minuti conduce ad una roccia modellata dalla natura a forma di faccia. Ancora pochi passi e si trova un’altra voragine, meno profonda di “Su Sterru”, ma non meno impressionante poiché è possibile affacciarsi direttamente sul bordo trattenuti esclusivamente da una ringhiera di rami intrecciati: prudenza! Il sentiero prosegue e conduce al nuraghe Alba.

trekking, ogliastra, baunei,
trekking, ogliastra, baunei,

La grande faccia vicino al Nuraghe Alba

incontri sulla strada conducente al Golgo
trekking, ogliastra, baunei,
Il panorama dal belvedere sulla strada che conduce al Golgo
L'altopiano del Golgo ospita il ristorante-rifugio della Cooperativa Goloritzè
Torna in cima alla pagina >>